Fisioterapia

Fisioterapia

La Fisioterapia è una branca della medicina e per trovare il percorso migliore ha bisogno della collaborazione di un medico Fisiatra o Ortopedico, insieme riescono a recuperare o acquisire funzionalità motorie del paziente.
Uno degli aspetti più importanti della fisioterapia è la preparazione del Professionista che deve aver conseguito una laurea e per riuscire a garantire un servizio di qualità deve effettuare la seduta in un Centro certificato, munito di attrezzature e protocolli all'avanguardia, solo in questo modo è garantita la sicurezza per il paziente.


 

I tipi di fisioterapia

La fisioterapia è l'insieme di terapie fisiche, tecniche manuali e protocolli riabilitativi che ti permettono di stare meglio, prevenire e curare il dolore. 

  • Tecniche manuali

Le tecniche manuali si basano su una serie di specifici gesti indotti dal terapista, come la chinesiterapia, ovvero la cura attraverso il movimento, utile contro problemi muscolari, articolari e dei nervi.

​​

IMG_6948_edited.jpg
  • Terapie fisiche

Esistono vari tipi di strumenti che possono essere utilizzati al Centro Medico Galliera e che il professionista sceglie in base alla specifica situazione del paziente.

L'ultrasuono terapia consiste in un massaggio attraverso i quali vengono trasmesse una serie di vibrazioni in profondità centimetro il cui scopo è produrre calore per rimuovere i detriti cellulari, cioè i resti di queste particelle morte.

Il Laser è uno strumento molto utile perchè permette di trattare tutti gli stati infiammatori come per esempio per le tendiniti, le distorsioni e gli strappi muscolari. Attraverso una luce viene trasmesso calore che riduce il dolore e facilita la ripresa della mobilità.

La magnetoterapia è uno strumento non invasivo che utilizza le onde elttromagnetiche per interagire con le cellule senza provocare l'aumento del calore corporeo. Queste onde non vengono assorbite dagli organi ma agiscono a livello dei tessuti, accellerando i processi di scambio ionico stimolando la rigenerazione dei tessuti dopo eventi traumatici o lesivi.

La tens è uno strumento che serve significa “stimolazione elettrica transcutanea dei nervi”, solitamente realizzata attraverso un piccolo dispositivo portatile, alimentato a batteria e serve principalmente per trattare il dolore.

Tecarterapia, acronimo di Trasferimento Energetico Capacitivo e Resistivo, che utilizza un principio fisico chiamato condensatore per immagazzinare l'energia in un campo elettrostatico. Di solito viene eseguita dal fisioterapista che tiene in mano un apposito strumento collegato ad un macchinario e lo pone sulla pelle che riveste l'area da trattare. Tra lo strumento e la tua cute viene spalmata una crema per ridurre l'attrito e aiutare la conduzione, in modo da permettere al dispositivo di scorrere sulla zona dolente per ridurne il dolore.