Endocrinologia, metabolismo e disturbi della nutrizione

Diagnosi e indirizzo terapeutico per i disordini ormonali (patologie dell'ipofisi, tiroide, paratiroide, surrene, apparato riproduttivo maschile e femminile), metabolici (diabete, obesità, osteoporosi) e del comportamento alimentare nell'età adulta, nell'anziano e nella fase di transizione dall'adolescenza alla maturità.

Implicazioni dell’assetto costituzionale ed endocrino-metabolico per l’attività sportiva incluso monitoraggio ormonale per l’ottimizzazione della prestazione atletica, amatoriale e agonistica e in previsione di prescrizione, da parte del medico di base e sportivo, dell’attività motoria preventiva e adattata.

Particolare attenzione è rivolta alle terapie dello sportivo con patologia endocrino-metabolica e alle implicazioni cliniche dell’uso di sostanze ad interferenza endocrino-metabolica, inclusi i farmaci proibiti per l’attività sportiva. Viene altresì sviluppata attività di ricerca sul ruolo degli assi endocrini e del metabolismo in specifiche prestazioni atletiche d’élite e amatoriali.